Commenta

1,5 kg di marijuana a casa:
nei guai due fratelli di Rivolta
d'Adda. Arrestato il maggiore

E’ di Rivolta d’Adda il 18enne trovato in possesso di un pezzo di hashish la mattina di giovedì 31 maggio fuori dalla propria scuola, l’istituto agrario Gaetano Cantoni di Treviglio.
Il giovane era stato notato già nei giorni precedenti e gli agenti in borghese hanno deciso di perquisirlo, scoprendo la sostanza stupefacente nascosta nel pacchetto delle sigarette.
I controlli si sono estesi alla sua abitazione, in provincia di Cremona dove la polizia ha ritrovato, oltre al bilancino di precisione, un bidone blu (posto nel garage) con all’interno un chilo e mezzo di marijuana. Il fratello 23enne dello studente si è preso la responsabilità della droga ed è stato quindi arrestato, mentre il  minore è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanza stupefacente.
Entrambi i ragazzi sono italiani e incensurati.

© Riproduzione riservata
Commenti