Commenta

Furto in villa: rubati oro
e borsette griffate.
Denunciate tre persone

Hanno forzato le porte di ingresso e disattivato le telecamere di sorveglianza, agendo così indisturbati. Vittima del furto un imprenditore cremasco che, trovata la propria casa messa totalmente a soqquadro, ha allertato in carabinieri.

Dalla villa, situata in centro città, mancavano diversi oggetti in oro (orologi, bracciali, collane…) e svariate borse e occhiali griffati. I carabinieri hanno eseguito i rilievi, rinvenendo alcune impronte che hanno permesso di arrivare, dopo alcune ore di accertamenti, all’identificazione dei ladri.

Due uomini e una donna: l’elettricista che ha installato l’impianto di sorveglianza della villa, un albanese che era fuggito con una parte della refurtiva, e la ex compagna di quest’ultimo, che nascondeva un’altra parte di bottino.

I tre sono stati denunciati per furto aggravato in concorso e ricettazione. Nei loro confronti è stata avanzata la proposta di foglio di via obbligatorio dal Comune di Crema per tre anni.

© Riproduzione riservata
Commenti