Cronaca
Commenta

Estorceva soldi a un fornaio indebitato con gli spacciatori: in manette 37enne

E’ stato arrestato nel pomeriggio di lunedì J.F., spacciatore 37 enne egiziano che insieme ad alcuni connazionali estorceva denaro ad un tossicodipendente cremasco.

L’uomo, un fornaio di 45 anni, aveva contratto debiti con gli spacciatori per diverse migliaia di euro e, per cercare di saldare i conti, aveva venduto la propria attività. Ma non riuscendo a mettere fine alla propria dipendenza dalla droga aveva accumulato altri debiti.

Gli spacciatori, con minacce e insistenza, hanno continuato a pretendere il pagamento finché il 45enne, disperato, si è rivolto ai carabinieri offrendosi di collaborare. Lunedì in un parco pubblico, mentre il fornaio consegnava la busta a uno degli egiziani, sono intervenuti i carabinieri che hanno arrestato lo spacciatore con l’accusa di estorsione.

© Riproduzione riservata
Commenti