Commenta

Il Rotaract sempre più amico
della Pediatria di Crema:
nuova donazione al reparto

Un monitor del valore di oltre 4.000 euro, che si aggiunge all’apparecchio per l’ossigenoterapia donato lo scorso anno. Il Rotaract è sempre più amico del reparto di pediatria del Maggiore.

Il Club dei giovani rotariani, insieme agli altri del territorio, ha permesso all’ospedale di Crema di acquistare un monitor multiparametrico dotato software neonatali e pediatrici che riescono a monitorare i piccoli pazienti in terapia.

Uno strumento utile “per la quotidianità del reparto”, ha commentato il primario Emilio Canidio che ha ringraziato il Rotaract per la vicinanza dimostrata in questi anni. Vicinanza confermata anche dal presidente del Club Matteo Gorlani: “Scegliamo i destinatari dei nostri progetti in base ad un rapporto di fiducia con chi ci sottopone le richieste di sostegno”.

Il direttore generale del Maggiore Luigi Ablondi ha anche annunciato l’ottenimento di 1.600.000 euro per la ristrutturazione della Pediatria, anche se l’iter burocratico per la messa in opera è ancora lungo e in coda all’ammodernamento del reparto di Psichiatria.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti