Cronaca
Commenta

Dopo la lite tenta di comprare acido per sfregiare il contendente: denunciato

Ubriaco voleva acquistare diverse bottiglie di acido muriatico, dicendo alla cassiera che avrebbe sfregiato una persona.

E’ accaduto sabato pomeriggio, in un supermercato cittadino. La commessa, visti gli acquisti del giovane africano, gli ha chiesto quale uso dovesse fare del prodotto e lui ha risposto (palesemente alterato dall’alcol) che doveva sfregiare una persona con la quale aveva litigato poco prima.

La cassiera ha allertato il direttore del centro commerciale che a sua volta ha chiamato i carabinieri. Sul posto si sono portate due pattuglie che, tuttavia, non sono riuscite a rintracciare il giovane all’interno del supermercato. Descrizione alla mano lo hanno ritrovato poco distante.

H.J., 23enne senegalese pregiudicato, è stato denunciato per ubriachezza molesta ed essendo clandestino, deferito anche per la violazione della legge sull’immigrazione. Per questo è stato chiesto alla Questura di Cremona di procedere con le pratiche relative all’espulsione oltre alla proposta di foglio di via dal Comune di Crema per 3 anni.

Soddisfatto il maggiore Carraro, che spiega il rapporto di fiducia creatosi tra le forze dell’ordine e i titolari dei supermercati cittadini, “grazie al quale si riesce ad intervenire con rapidità ogni qual volta si presenta la necessità di bloccare e controllare questi malfattori che si mischiano tra i clienti”.

© Riproduzione riservata
Commenti