Cronaca
Commenta

A Offanengo il 5-6 maggio torna lo Sberino D'Oro

Sabato 5 e domenica 6 maggio p.v. alle ore 21 presso il teatro Oratorio di Offanengo ritorna lo Sberino D’Oro. La manifestazione prevede una gara canora con la partecipazione di 26 solisti dai 3 ai 9 anni, che interpretano 12 canzoni  che trattano vari temi sociali ognuno dei quali sarà rappresentato da un simbolo.

I cantanti, accompagnati da un coro  di  bambini e adulti, sono guidati da una band composta da musicisti: alla tastiera Gabriele Ghiozzi,  alla batteria Gabriele Rossoni, alla chitarra basso Andrea Ramella, alle chitarre  Francesco  Patrini   e Samuele  Rossoni, alle trombe Matteo Gatti e Daniele Rossoni.

Le canzoni sono affidate, la prima serata, al giudizio di una giuria segreta e, la seconda, a una giuria di esperti. La somma dei punteggi raccolti in entrambe le serate designerà la canzone vincitrice. Presenta la manifestazione  Osvaldo Negri.

L’evento è sponsorizzato da Four Point Travel – Agenzia di Crema  e Retrò Garage Cafè – Crema e  anche quest’anno è coordinato da Luisa Milanesi, che oltre a guidare la serata, ha lavorato con i solisti, reclutato il coro, scelto le canzoni, aiutata da alcune mamme e sostenitrici, per mantenere viva una tradizione che ormai ha raggiunto i 55 anni di attività.

I solisti: Amanda Alberoni, Giulia Gianbersio, Alice Tobaldo, Giorgia e Mattia Venturini, Maria Vittoria e Eleonora Ramella, Melissa e Viola Cicognani, Viola e Leonardo Frati, Sara Ezzaki, Giulia Bruni, Manuel Beccalli, Marta Bianchessi, Elisa e Caterina Fenili, Maria Viviana Esposito,  Serena Fornaroli, Agata Zilioli, Mia Cattaneo, Emma Rampinelli, Giada Merisio, Nicole Ferrari, Anita Miglio, Gaia Ferrari.

© Riproduzione riservata
Commenti