Ultim'ora
Commenta

Riflessione e apprendimento:
tanti gli studenti all'evento
per la sicurezza stradale

Mattinata di riflessione e apprendimento per molti ragazzi delle scuole cremasche, medie e superiori. Si è svolto l’evento conclusivo del progetto “La strada è la nostra vita”, realizzato da Comune di Crema, Aci e polizia locale presso gli istituti scolastici cittadini.

La giornata si è aperta al piazzale di via del Macello, dove i giovani hanno potuto osservare delle prove di guida sicura, incentrate sull’importante utilizzo dell’abs per le frenate improvvise, la postura da mantenere alla guida e la posizione delle mani sul volante: tutti piccoli accorgimenti fondamentali per circolare in sicurezza.

Presente anche il sindaco Bonaldi, che ha tenuto a sottolineare la funzione educativa e formativa di tutto il progetto, “specie nei confronti di quei ragazzi che si avvicinano all’età della patente. Questa partecipazione numerosa indica il grande interesse verso la tematica. Come Amministrazione dobbiamo ringraziare le scuole per l’adesione e gli organizzatori”.

La mattinata si è conclusa al PalaBertoni per la visione dello spettacolo teatrale “Raccolti per strada”, tratto dal libro di Marco Bonari e Mauro Foglia che porta in scena la drammaticità di un’urgenza cui sembra impossibile dare risposte: i morti sulle strade non accennano a diminuire e a sconvolgere, spesso, è la loro giovanissima età. Finito lo spettacolo una riflessione finale con gli attori protagonisti.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti