Commenta

L'Ac Crema
non vedenti sfida
il Liguria Calcio

L’A.C. Crema non vedenti è instancabile. Dopo l’esperienza all’insegna dello sport e del divertimento in compagnia della St. Pauli di Amburgo, vissuta al San Luigi gli scorsi 14 e 15 aprile, i nerobianchi sono pronti ad affrontare una partita di campionato decisiva. Attualmente capolista del girone nord, la formazione cremina scende in campo determinata per conquistare 3 punti preziosi per entrare nella rosa delle finaliste.

Domenica 22 aprile alle ore 14,30 al Centro Giovanile San Luigi l’A.C. Crema 1908 sfiderà il Liguria Calcio, una squadra forte, preparata e determinata a conquistare anche lei un posto in finale. Ma i cremini non si lasceranno certo intimorire, consapevoli degli insegnamenti appresi durante gli allenamenti costanti e le giornate con la formazione tedesca: « I due giorni con la squadra di Amburgo sono stati fondamentali – spiegano Paul Iyobo e Francesco Cavallotto – perché ci hanno permesso di conoscere nuove tecniche di allenamento, ma soprattutto innovativi approcci alla partita. Siamo rimasti impressionati dalla loro capacità di mantenere alta la concentrazione dal primo minuto. Dobbiamo riuscire ad emularli per trasformare le difficoltà in opportunità e buttare così la palla in rete».
A prescindere dalle passate esperienze, però, i ragazzi oggi guardano avanti: «Dobbiamo scendere in campo con lo spirito di squadra che ci contraddistingue, ma con una grinta mai vista. Solo così potremo fare la differenza». Ne è convinto Davide Cantoni, che, pensando alla fase finale, svela: «Per raggiungerla dobbiamo smetterla di accontentarci. Di pareggi ne abbiamo riscossi a sufficienza, adesso è ora di vincere». Entusiasta di questa nuova sfida anche Davide Premoli: «Questa partita è decisiva, voglio dare il massimo per vincere».

Ad un passo dalle finali, che si disputeranno nel weekend del 9 e 10 giugno, i nerobianchi non hanno assolutamente intenzione di mollare. Non resta che sperare che anche la fortuna sia dalla loro parte.

© Riproduzione riservata
Commenti