Cronaca
Commenta

Lunedì a Soncino i funerali di Fiori. A Istanbul Alessandro era stato in ospedale

Proseguono le indagini sulla morte di Alessandro Fiori, il 33enne di Soncino trovato cadavere nella zona del porto di Istanbul, e nel frattempo è già stata fissata la data dei funerali che saranno celebrati lunedì prossimo alle 15.30 a Soncino. E’ infatti atteso per le prossime ore il rientro in Italia della salma del manager che era partito per Istanbul il 12 marzo scorso e poi sparito nel nulla fino al tragico ritrovamento di ieri nella zona di Sarayburnu. Ora si attendono i risultati dell’autopsia che diranno se le ferite al cranio e le cicatrici sul volto di Alessandro possano essere o meno compatibili con un omicidio. A Roma la procura ha aperto un fascicolo per omicidio, mentre la polizia turca propende ancora per l’ipotesi del suicidio. Intanto ci sono novità sulle indagini: pare che Alessandro il 15 marzo scorso sia stato ricoverato in un ospedale di Istanbul. Il giovane è stato infatti inquadrato dalle telecamere del nosocomio. Ancora sconosciuti, però, i motivi del ricovero.

© Riproduzione riservata
Commenti