Cronaca
Commenta

Riproduzioni di armi da guerra in macchina: denunciato 27enne bresciano

E’ stato denunciato un 27enne, residente nel bresciano, fermato ieri mattina da un equipaggio della polizia di Crema.

Gli agenti, nel corso di un controllo su strada, hanno fermato un veicolo in via Treviglio e hanno notato sul sedile posteriore due armi: una pistola ed un mitragliatore. Le armi, di metallo e prive dei contrassegni di colore rosso, sono risultate già da un primo controllo essere delle armi giocattolo.

Il giovane è stato accompagnato in commissariato e deferito per  porto di oggetti atti ad offendere, reato che si configura ogni volta che si portano strumenti riproducenti armi senza giustificato motivo.

© Riproduzione riservata
Commenti