Commenta

Sabato la 352esima
edizione della
Fiera di Santa Maria

Edizione numero 352 per la Fiera di Santa Maria. Fu istituita dai veneziani nel 1665, ma la prima edizione si svolse nel 1666. Le previsioni meteo promettono un tiepido sole primaverile per la giornata inaugurale di sabato, e tempo stabile fino a lunedì.

Oltre all’atteso (da famiglie e adolescenti) lunapark, la parrocchia ha in programma alcune iniziative che valorizzino il carattere spirituale dell’evento. Una su tutte la presentazione del libro dedicato a monsignor Francesco Piantelli “Il soldato, il sociologo, l’intellettuale, l’antropologo, il parroco” a 50 anni dalla sua scomparsa. La conferenza si svolgerà domenica 25, alle 15, presso la Casa del Pelligrino in via Battaglio. Il volume, scritto a più mani, è stato realizzato in collaborazione con ProLoco, Centro Galmozzi, Mcl Santa Maria, GAC e Comune di Madignano). Svariate le iniziative anche in oratorio, dove si potrà pescare la trota e si svolgerà la pesca di beneficenza e la vendita solidale di libri.

Divertimento, certo, ma anche occasione di pellegrinaggio, con la Madonna che da 528 anni (è apparsa il 3 aprile 1490) attende i fedeli per una visita allo scurolo della basilica.

© Riproduzione riservata
Commenti