Cronaca
Commenta

Rubano cosmetici per 500.000 euro: denunciati per furto aggravato due romeni

Hanno rubato oltre mezzo milione di euro di cosmetici da una ditta di Vaiano Cremasco, agendo indisturbati nella notte tra il 18 e il 19 marzo.

Sono stati denunciati dai carabinieri di Bagnolo i due stranieri che hanno trafugato 33 mila pezzi tra rossetti, lucidalabbra, mascara e fondotinta firmati.

I malfattori hanno eseguito il furto domenica notte, rompendo una finestra dell’azienda e nascondendosi all’interno

, servendosi di un furgone con targa straniera nascosto poco distante dall’azienda. Hanno rotto una finestra dopo che l’allarme aveva attirato le guardie della vigilanza notturna. Disattivato l’allarme, i malviventi hanno così agito indisturbati, caricando sul furgone, lasciato poco distante, tre bancali di cosmetici.

Nella fuga hanno colpito un cuneo, che ha rotto la coppa dell’olio del furgone. I ladri non si sono dati per vinti: hanno nascosto il mezzo in una via vicina e la mattina hanno chiesto l’intervento del carro attrezzi. Ma i carabinieri, informati del furto, stavano già visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza.

Gli investigatori, grazie anche alle tracce di olio lasciate a terra dal furgone, hanno svolto accertamenti in tutti gli autosoccorsi stradali della zona estendendoli anche a quelli delle provincie limitrofe. L’intuizione si è rivelata corretta e il furgone è stato rintracciato in una autofficina di Lodi.

A bordo sono stati rinvenuti i cosmetici rubati, che sono stati restituiti al titolare della ditta. Le serrate investigazioni hanno permesso di identificare il proprietario del mezzo ed il possessore, entrambi di origine rumena residenti nella provincia di Bergamo, che sono stati deferiti per furto aggravato in concorso.

© Riproduzione riservata
Commenti