Commenta

Volley serie C: terzo
successo consecutivo
per Enercom Crema

Villa Cortese-Enercom 0-3

(21-25, 22-25, 27-29)

Villa Cortese: Leoncini, Piroli (L), Farletti, Carcano, Forliano, Tavella, Billo, Milani, Monticelli, Grittini, Celichini, Caputo (L).

Enercom Volley 2.0 Crema: Nicoli 4, Venturelli (L), Cattaneo 11, Fioretti 7, Fugazza ne, Pinetti 16, Cazzamali, Diagne 10, Mosca (L), Giroletti 7, Frassi ne, Moretti. All. Moschetti.

Terzo successo consecutivo per l’Enercom che vince anche a Villa Cortese al termine di una gara in cui ha saputo unire carattere e sprazzi di ottimo gioco. Cattaneo e compagne non si sono arrese neppure quando le avversarie hanno raggiunto un considerevole vantaggio e in volata si sono confermate vincenti in tutti i tre set.

Villa Cortese sta lottando per non retrocede e il campo è ostico, il pubblico si fa sentire a favore della squadra di casa e l’ambiente non è facile per l’Enercom. Che però resta in partita lottando punto a punto. Villa Cortese è ben disposta in campo e risponde al bel gioco cremasco almeno fino al 20-20. La volata però ha per protagonista l’Enercom che stacca senza difficoltà le avversarie e va a chiudere avanti 25-21.

Il buon momento si conferma anche in avvio di secondo set con le biancorosse che si portano avanti fino all’8-5. Ma a quel punto la tensione cala e le padrone di casa si dimostrano più concrete portandosi avanti fino al 10-16. Moschetti a questo punto ferma la gara, chiede più concretezza alle giocatrici che rispondono subito positivamente andando a pareggiare il punteggio a quota 19. Il vantaggio viene poi gestito fino al 25-22.

Villa Cortese non si arrende e anche il terzo set è all’insegna dell’equilibrio. E sono le padrone di casa che trovano il primo strappo significativo sul 14-16. Il livello di gioco cremasco cala e la squadra si ritrova ad arrancare fino al 15-21. Ma ancora una volta Cattaneo e compagne dimostrano carattere e trovano la forza di reagire, si riavvicinano fino al 19-22 e agguantano le avversarie per giocarsi la gara ai vantaggi. E ancora una volta il finale è vincente per l’Enercom grazie al muro di Fioretti che mette a terra il punto del 29-27.

E’ il 3-0 che vale il decimo successo stagionale e la dimostrazione che la squadra ha picchi di ottimo gioco anche se non bisogna dimenticare qualche passaggio a vuoto che ha complicato l’andamento del match.

© Riproduzione riservata
Commenti