Cronaca
Commenta

Rivolta d'Adda: guidava per il paese a bordo di un furgone rubato. Bergamasco nei guai

A.G., 60enne bergamasco, è stato denunciato per ricettazione. I carabinieri di Rivolta d’Adda hanno fermato l’uomo ad un posto di blocco intorno alla 1 della scorsa notte.

Il 60enne, disoccupato, era alla guida di un ‘Fiat Doblò’ bianco, con targa austriaca e si aggirava sospettosamente in paese. Sul conducente gravano diversi precedenti e, per questo, i militari hanno deciso di controllare la targa del veicolo.

Targa che, però, non risultava inserita nel database, quindi verosimilmente falsa. Accertando il numero del telaio del furgone è stato accertato che fosse stato rubato a un veronese lo scorso dicembre.

Il conducente è stato portato in Caserma e denunciato per ricettazione.

© Riproduzione riservata
Commenti