Cronaca
Commenta

Riconfermato in Regione il leghista Federico Lena con 1.412 preferenze

Confermato il soresinese Federico Lena nella maggioranza consiliare al Pirellone. L’esponente della Lega Nord, primo partito a tutti i livelli, ma soprattutto in regione ha così commentato la vittoria: “Questa riconferma mi riempie di soddisfazione e orgoglio. E’ stata, mi viene da dire, una gara entusiasmante”.

1.412 le preferenze accordate al consigliere uscente, che lo hanno incoronato più votato in provincia di Cremona. Dietro di lui Cristina Cappellini (ex assessore della giunta Maroni) con 1.221 voti e, a soli due punti, il sindaco di Casalmaggiore Filippo Bongiovanni (1.219). Ultimo, nella rosa regionale del Carroccio, Assunta Bonazzoli (385 preferenze). “A qualcuno, lo so, questo risultato non piacerà: dovrà farsene una ragione e accettare il verdetto delle urne.
Io non mi scompongo continuerò più motivato di prima. Dopo l’ufficializzazione dei risultati da parte degli organi competenti tornerò subito al lavoro per la nostra Provincia. Attilio Fontana è il mio nuovo governatore al quale auguro buon lavoro e con il quale non vedo l’ora di mettermi al servizio del Cremasco, del Cremonese e del Casalasco. Spero di proseguire il lavoro svolto nei cinque anni precedenti – ha concluso Lena – occupandomi di agricoltura e sanità”.

Soddisfatto anche il segretario cittadino della Lega Nord Andrea Agazzi: “Siamo risultati il primo partito nel Cremasco in tutte e tre le competizioni elettorali”. Una realtà che “cambia i rapporti di forza e lo terremo presente per i prossimi appuntamenti elettorali del territorio”.

Per Agazzi la vittoria di Attilio Fontana al Pirellone era quasi una certezza “data la sua credibilità presso l’elettorato. Siamo certi porterà avanti il lavoro dell’ex governatore Roberto Maroni“.

In attesa di capire se alla Lega andrà un ulteriore seggio sui banchi del Consiglio regionale (a Cristina Cappellini, ndr), il segretario cittadino ha espresso i propri complimenti a Lena: “Siamo felici della sua rielezione. Si è sempre speso molto per il Cremasco e senza dubbio continuerà a farlo”.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti