Commenta

Giornata di sport al centro
natatorio. Ospite il campione
di pallanuoto Valentino

Domenica un’intensa giornata di sport presso il Centro Natatorio di Crema che il 25 febbraio accoglierà anche il campione di A1 maschile Giuseppe Valentino (ex del Settebello azzurro) durante l’open day dedicato alla pallanuoto.

È andata in scena domenica, presso il centro Sport Management di Crema, una bella giornata dedicata alla pallanuoto che ha visto in vasca a sfidarsi in un torneo quadrangolare le formazioni della Sport Management Crema, della Sport Management Ghedi e quelle di Pallanuoto Crema e Everest Pallanuoto Piacenza.

Quello che doveva essere un semplice allenamento si è trasformato fin dalla prima partita in un vero e proprio torneo con tutte le squadre desiderose di mettere in mostra le rispettive qualità. Il tutto dinanzi a un folto pubblico con genitori e simpatizzanti che hanno sostenuto e incitato i ragazzi presenti in vasca.

Soddisfatta la Capo Area dell’impianto di Crema Teresa Abbruzzese che spiega: “Sono molto orgogliosa per questa giornata all’insegna della pallanuoto, ringrazio la Pallanuoto Crema e la Everest Pallanuoto Piacenza per aver accolto il nostro invito e soprattutto i nostri allenatori Fabio Pederzoli e Marco Boldrini per Ghedi e Danilo Zucchelli e Diego Marchesi per Crema che hanno contribuito a rendere perfetto questo momento”

La pallanuoto continuerà a essere protagonista al Centro Natatorio Bellini di Crema, perché il 25 febbraio dalle ore 14.30 è in programma un open day dedicato proprio alla pallanuoto, per permettere a tutti i bambini nati dal 2007 in poi di fare la conoscenza con questo fantastico sport. L’ospite d’onore sarà il difensore Giuseppe Valentino che racconterà ai piccoli pallanuotisti presenti l’avventura della sua carriera che da Napoli l’ha portato in giro per il mondo con l’Italia e il Settebello e che ora ha fatto tappa a Busto Arsizio (VA), per vestire la calottina della Pallanuoto Banco BPM Sport Management nel campionato di serie A1 maschile di pallanuoto.

 

© Riproduzione riservata
Commenti