Cronaca
Commenta

Criminalità: da inizio anno già 18 espulsioni e nel 2017 ben 160 fogli di via

La questura di Cremona

Diciotto espulsioni effettuate dall’inizio dell’anno dalla Questura di Cremona. Un’attività di controllo, da parte della Polizia di Stato, “mirata a prevenire la commissione di reati e illegalità, fortemente voluta dal Questore di Cremona” fanno sapere dalla Questura. Attività che “ha consentito di conseguire importanti risultati, con un lavoro di stretta sinergia tra Volanti ed Ufficio Immigrazione”.

Nello specifico, sono state effettuate 8 espulsioni con ordine del questore, 8 espulsioni con accompagnamento alla frontiera ( di cui 6 ritenuti particolarmente pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica), 2 allontanamenti di cittadini comunitari, 2 espulsioni con accompagnamento presso il Cie.

“Tale significativo risultato si inserisce nella strategia di salvaguardia della sicurezza pubblica voluta dal Questore, di allontanamento delle persone particolarmente pericolose” evidenziano ancora gli uffici della questura.

A tal proposito interessante è anche il dato sui fogli di via, ossia i provvedimenti di allontanamento con divieto di ritorno nel territorio cremonese nei confronti di persone che, per la loro condotta e precedenti penali, potrebbero essere presenti sul territorio allo scopo di commettere reati. Tali provvedimenti sono quasi raddoppiati nel corso del 2017, rispetto all’anno precedente, passando da 90 a 160.

© Riproduzione riservata
Commenti