Ultim'ora
Commenta

Pioltello: il cordoglio
di Papa Francesco
e dei Vescovi lombardi

Monsignor Mario Delpini, presidente della Conferenza Episcopale Lombarda e Arcivescovo di Milano, ha ricevuto nella serata di giovedì 25 gennaio un telegramma con la preghiera e la partecipazione del Santo Padre Francesco al dolore per le vittime e i feriti della tragedia ferroviaria avvenuta sulla linea Cremona-Treviglio-Milano.

Ecco il testo del telegramma di Papa Francesco:

A Sua Ecc. Rev.ma Mons. Mario Delpini
Arcivescovo Metropolita di Milano
Presidente della Conferenza Episcopale Lombarda

Profondamente rattristato per il grave incidente ferroviario avvenuto in Pioltello, il Santo Padre Francesco esprime la sua sentita partecipazione al dolore di quanti sono stati colpiti dal drammatico evento e, mentre assicura fervide preghiere di suffragio per coloro che sono tragicamente scomparsi, formula vivi auspici di pronta guarigione per i passeggeri rimasti feriti ed invia di cuore la Benedizione Apostolica.

Card. Pietro Parolin
Segreterio di Stato di Sua Santità

Al messaggio di cordoglio del Santo Padre si è unito a nome dei vescovi lombardi Mons. Mario Delpini
Arcivescovo Metropolita di Milano e Presidente della Conferenza Episcopale Lombarda:

“I fedeli e i pastori delle Diocesi di Lombardia – ha scritto Mons. Delpini – ringraziano Papa Francesco per la paterna vicinanza in questo momento di prova che tante famiglie e comunità delle nostre terre stanno vivendo in queste ore. Ci uniamo alla Sua preghiera per partecipare al dolore di chi sta soffrendo per la morte di una persona cara e per le ferite e i traumi provocati dal terribile incidente ferroviario di questa mattina che ha coinvolto centinaia di persone che si stavano recando al luogo del lavoro e dello studio.
Uniti nell’invocazione al Dio della vita rinnoviamo l’impegno alla fraterna solidarietà e domandiamo agli uomini che ne hanno la responsabilità giustizia sull’accaduto e condizioni di sicurezza per il futuro”.

© Riproduzione riservata
Commenti