Commenta

'Call me by your name':
una serata speciale a Crema
con il regista Guadagnino

“Call me by your name” arriva in Italia e per celebrare l’uscita nelle sale cinematografiche a Crema si terrà una serata speciale il 29 gennaio.

Già dal 25 la pellicola sarà in programma al Multisala; a vendita dei biglietti aprirà venerdì 19 gennaio. Nella serata di lunedì 29 il regista Luca Guadagnino introdurrà il pubblico alla visione del film, attraverso una breve intervista, organizzata dal Centro “Galmozzi” e condotta dal critico Andrea Portanti. L’evento avrà inizio alle 21.

La proiezione di lunedì sera è organizzata dal Multisala di Crema insieme alla Warner. La prenotazione e vendita dei biglietti sarà gestita dal cinema, esattamente come per tutte le altre proiezioni di quella settimana, sia online che fisicamente al botteghino. Il Comune riserva dei posti per la stampa e le amministrazioni locali che hanno contribuito alle riprese del film, il resto è liberamente in vendita.

“Siamo emozionati per la portata di questo evento e grati a Luca Guadagnino per questa attenzione e disponibilità” commenta il sindaco di Crema Stefania Bonaldi, ricordando il momento del tutto particolare per il film, dato il successo planetario che ‘Call me by your name’ sta riscuotendo. “Siamo orgogliosi e riconoscenti per il film, per la presenza del regista in occasione della proiezione a Crema, evento a livello nazionale, e anche per la promozione di Crema e del Cremasco che sta avvenendo attraverso la diffusione della pellicola. Sarà una serata di grande festa e di affettuosa gratitudine a Luca Guadagnino”.

“Chiamami col tuo nome” è stato girato in molte sue scene nella campagna cremasca e in città: il Comune di Crema per facilitare la preproduzione si è convenzionato con Lombardia Film Commision dando vita a Crema Film Commission, per fare di quest’opera del regista, ormai cremasco d’adozione, un’occasione irripetibile di promozione territoriale.

 

© Riproduzione riservata
Commenti