Cronaca
Commenta

Doppio furto per Capodanno: due abitazioni prese di mira nel Cremasco

Due abitazioni razziate nella notte di Capodanno, sul Cremasco. Il primo episodio si è verificato nella tarda serata del 31, quando alcuni malviventi si sono introdotti in un’abitazione di Quintano di proprietà di un operaio 47enne, dopo aver forzato una porta finestra. I ladri sono andati a colpo sicuro, trovando la cassaforte e forzandola, per poi svuotarne il contenuto. Mentre si davano alla fuga sono stati notati da alcuni vicini, che hanno immediatamente dato l’allarme alle forze dell’ordine. Sul posto si sono recati i carabinieri della stazione di Vailate, che stanno indagando sulla vicenda.

Poche ore dopo, un altro colpo è stato perpetrato a Casaletto Vaprio, dove i malviventi hanno forzato una finestra, entrando in casa della proprietaria, una casalinga di 41 anni, e hanno rubato soldi e monili in oro per un danno economico complessivo pari a 3.000 euro, dopo aver messo a soqquadro le stanze. Anche in questo caso le indagini sono in corso da parte della stazione dei Carabinieri di Vailate.

© Riproduzione riservata
Commenti