Cronaca
Commenta

Identificato e denunciato pirata della strada: è un 34enne di Spino d'Adda

E’ un 34enne di Spino d’Adda il pirata della strada che il 12 novembre aveva provocato un incidente senza prestare soccorso. Nel sinistro era rimasta coinvolta un auto, una Volkswagen Golf, condotta da un 67enne residente in provincia di Milano e una Renault Scenic guidata da un 47enne cremasco. Nessuno aveva riportato gravi ferite.

In seguito ai rilevamenti, i carabinieri sono riusciti a stabilire che la vettura che aveva causato l’incidente fosse una Saab, ritrovata a Settala il giorno seguente. Ma l’auto risultava essere stata rubata e la denuncia era stata sporta poche ore prima ai carabinieri di Pandino.

I militari hanno voluto vederci chiaro e, dopo alcuni indagini effettuate attraverso i frammenti di auto rinvenuti sul luogo dell’incidente di Zelo, hanno appurato che l’auto di cui era stato denunciato il furto e quella che aveva causato il sinistro, fosse la medesima.

Il proprietario ha detto ai carabinieri che gli era stata rubata per non dover rispondere di omissione di soccorso stradale, ma è stato incastrato. Il 34enne è stato denunciato anche per simulazione di reato.

© Riproduzione riservata
Commenti