Commenta

AC Crema 1908
pareggia 1 a 1 sul
campo del Ciliverghe

Mister Lucchetti: "Bella prova di carattere, i ragazzi hanno lottato fino alla fine"

Una trasferta difficile che si conclude con un pareggio quella dell’AC Crema 1908 sul campo del Ciliverghe a Mazzano. Finisce 1 a 1 con i padroni di casa che passano in vantaggio al 30’ del primo tempo con un gol di De Vita ed i nerobianchi che segnano al 10’ della ripresa con Testardi. Commenta il nuovo mister del Crema Maurizio Lucchetti: «Sono soddisfatto per la prestazione. Avevo chiesto una prova di carattere. C’è stata. Sapevo che dovevamo affrontare una partita in cui la motivazione e la grinta avrebbero fatto la differenza. Il Ciliverghe è una squadra molto solida e con un reparto offensivo di prim’ordine. Abbiamo sprecato diverse occasioni nel primo tempo, poi abbiamo subito il gol. Siamo riusciti a pareggiare e nella parte finale della gara siamo stati molto pericolosi rischiando anche di andare in vantaggio. Ora pensiamo al match di mercoledì contro il Trento. Voglio rivedere la stessa determinazione e la stessa cattiveria agonistica”.

Al 2’ Crema subito in attacco con Testardi che serve ottimamente Pagano ma il capitano nerobianco non riesce a girare in rete. Poi è Testardi che s’invola verso la porta e tira violentemente ma West respinge. De Angelis prova per due volte a violare la porta di Marenco che respinge in entrambe le occasioni. Al 16’ è ancora il Ciliverghe a spingere con Comotti che sferra un tiro rasoterra. La palla è fuori di poco. Pressing molto alto del Crema. Gli attaccanti nerobianchi si fanno sempre più pericolosi ma West si oppone in successione a Pagano, Testardi e poi ancora a Pagano servito da Donida. Al 30’ i padroni di casa ottengono il vantaggio con De Vita dopo un numero di De Angelis. E’ 1 a 0. Crema tenta di reagire e al 46’ Mantovani trova Pagano in area. Il centravanti si coordina ma ma West è sulla traiettoria. Fine del primo tempo.

 All’inizio della seconda frazione di gioco reazione decisiva dei nerobianchi: Mandelli serve chirurgicamente Testardi ben posizionato in area che salta di testa e butta la sfera in porta. E’ 1 a 1. Nel giro di pochi minuti vengono sanzionati con il cartellino giallo Testardi, Porcino, Stankevicius. Al 22’ De Vita si fa parare un tiro da Marenco. Risponde il Crema con Porcino che serve Testardi ma West fa sua la palla. Al 32’ cartellino giallo per Minessi dopo un intervento su Pagano. Grande occasione per il Ciliverghe al 40’ con Chinelli che si trova solo davanti a Marenco e mette fuori di poco. Ribatte il Crema con una punizione di Mantovani che raggiunge Scietti. Il centrale nerobianco mette fuori di pochissimo. Subito dopo viene ammonito dopo aver trattenuto per la maglia Barwuah lanciato a rete. Proteste dalla panchina del Ciliverghe e l’arbitro Cadirola espelle un giocatore. Ultima azione per il Crema al 50’ con Pagano che si libera del difensore e spara in porta ma la palla esce alla destra di West. Arriva il triplice fischio finale dell’arbitro che sancisce il pareggio definitivo.

© Riproduzione riservata
Commenti