Commenta

#LombardiaperlaCultura parte
da Soncino con l'assessore
regionale Cappellini

Partirà domani, domenica 10 dicembre, da Soncino (CR), con una due-giorni dedicata alla poesia, la nuova iniziativa dell’assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia, Cristina Cappellini, dal titolo #LombardiaperlaCultura. “Il progetto – ha spiegato l’assessore – nasce dall’importante  lavoro realizzato in questi anni in tutti gli ambiti culturali e che vuole portarne i frutti sui territori, come dono alle nostre comunità”.

“Con questa iniziativa vogliamo invogliare i cittadini a riscoprire le identità dei loro territori attraverso la poesia, la musica, il cinema, il teatro, i cammini religiosi. In questo percorso saremo supportati da personalità del mondo della cultura con cui abbiamo condiviso progetti e passioni, a partire da Franco Branciaroli, Omar Pedrini, Davide Rondoni, Demetrio Albertini, Giorgio Pasotti, Giordano Bruno Guerri e altre altre figure di spicco in ambito culturale e territoriale. 

“Si tratterà di piacevoli momenti di intrattenimento che non mancheranno di emozionare, di coinvolgere e far riflettere il pubblico che, in alcuni casi, sarà formato da studenti delle scuole lombarde”. Il progetto partirà domani domenica 10 dicembre alle 21 da Soncino e si svolgerà presso l’ex Filanda Meroni (via Cattaneo 1). Sarà gratuito e aperto al pubblico fino ad esaurimento posti. Il giorno seguente, sempre a Soncino, ci sarà un incontro a porte chiuse con alcune classi dell’Istituto Comprensivo Giovanni XXII. L’ospite d’onore della due-giorni soncinese sarà il grande poeta Davide Rondoni.
“Ci tenevo a partire da Soncino – ha concluso il Responsabile della cultura in Lombardia – perché, oltre ad essere il mio Comune, è un centro molto importante e in continua crescita dal punto di vista culturale”. 

© Riproduzione riservata
Commenti