Commenta

Marchi Dop e Igp, Cremona
terza in Lombardia
per produzione di tipicità

Quello di Cremona è il terzo territorio della Lombardia per numero di marchi collettivi Igp e Dop. A dirlo è un’elaborazione della Camera di commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi sugli elenchi del ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali. La nostra provincia, nella tutela degli agroalimentari tipici, arriva quindi al terzo posto con l’11%, dopo Brescia (14,2%) e Bergamo (12,6%). Seguono Milano e Pavia (entrambe con il 10,2%), Mantova (9,4%), Como e Varese (entrambe con l’8,7%), Sondrio (7,1%), Lecco e Lodi (entrambe con il 3,9%), Monza (0,8%).

Tra i marchi di cui Cremona ha titolarità (alcuni possono riguardare diverse province) troviamo la Coppa di Parma, il cotechino di Modena, il gorgonzola
, il Grana Padano, il melone mantovano, la mortadella Bologna, il Provolone Valpadana, il Quartirolo Lombardo, il Salame Brianza, il Salame Cremona, i salamini italiani alla cacciatora, il Salva Cremasco, lo Strachitunt, il Taleggio e lo zampone Modena.

La Lombardia è tra le prime regioni in Italia con il 9% del totale nazionale, preceduta di poco da Emilia Romagna (11%) e Veneto (9,8%) e schiera tesori agroalimentari come il salame di Cremona e quello della Brianza, la pera e il melone di Mantova, la bresaola, le mele e i pizzoccheri della Valtellina, i formaggi della Valbrembana, il miele e l’asparago di Varese, l’olio del Garda.

Più in generale, crescono i marchi italiani depositati dalle imprese a tutela della produzione agroalimentare tipica dei territori tra i primi sei mesi del 2016 e del 2017, secondo una elaborazione della camera di commercio su dati Uibm (Ufficio Italiano Brevetti e Marchi). Considerando che un marchio può essere presente in più classi, +12,6% in un anno, da 9.921 a 11.167. La maggior parte riguarda prodotti di pasticceria e pane, farine, caffè e tè (28,7%), poi ci sono carni, frutta, verdura, latte (25%), vini e bevande alcoliche (24,5%), acque minerali e altre bevande (11,4%).

lb

© Riproduzione riservata
Commenti