Ultim'ora
Commenta

Ex Everest: via l'amianto
dai fabbricati entro
la fine dell'estate 2018

Via l’amianto dai fabbricata dell’area Ex Everest. Lo ha sancito questa mattina un accordo sottoscritto dalla proprietà e dall’Amministrazione comunale.

L’accordo è stato formalizzato in seguito all’incontro dello scorso 17 ottobre, al quale hanno partecipato, oltre ai rappresentanti della proprietà (Aurora Italia srl) e al sindaco Stefania Bonaldi, anche l’assessore Matteo Piloni, i dirigenti comunali, il responsabile del Commissariato di Crema, Daniel Segre e il responsabile Felice Lisanti dell’ATS Valpadana.

La rimozione delle coperture in amianto costituisce un ulteriore passo verso la riqualificazione e messa in sicurezza di aree degradate della città. Motivo per il quale a questo accordo hanno partecipato anche la Questura e l’Ats.

I lavori dovrebbero prendere avvio il prossimo aprile e concludersi entro la fine dell’estate 2018, calcolando disponibilità finanziaria e condizioni meteorologiche.
Si tratta di una operazione di rimozione delle coperture che non modifica le volumetrie né la classificazione dell’area.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti