Commenta

Contrazioni improvvise
e parto in casa per
una 32enne cremasca

Ha chiamato i soccorsi perché erano improvvisamente iniziate le contrazioni, ma la 32enne neomamma ha partorito prima che arrivasse l’ambulanza.

E’ successo ieri, in un appartamento dell’housing sociale dei Sabbioni. Una donna, rimasta sola in casa dopo che il marito e gli altri due figli erano usciti, ha iniziato a sentire i dolori del travaglio. Intenzionata ad attendere il rientro dei famigliari, si è però accorta che le contrazioni si facevano più intense.

La donna si è quindi arrangiata da sola e ha partorito la piccola Gaia. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e un medico del Maggiore che hanno trasportato mamma e bambina all’ospedale per i controlli.

© Riproduzione riservata
Commenti