Commenta

Ruba un'auto ma
finisce in un fosso.
Arrestato 21enne

E’ un 21enne albanese il conducente dell’auto che ieri sera ha costretto i carabinieri a un inseguimento lungo la  Paullese.

Il ragazzo, clandestino senza fissa dimora, è stato visto rubare un’automobile direttamente dal proprietario che si è accorto del furto proprio mentre questo avveniva. Allertati dal malcapitato i carabinieri hanno intercettato il veicolo rubato all’altezza del rondò di Ca’ delle Mosche.

Da lì è partito l’inseguimento. Il malfattore ha imboccato ad alta velocità la rotonda che porta a Izano, perdendo il controllo del mezzo e terminando la corsa nel fosso lungo la carreggiata.

Ha riportato una ferita alla testa che ha richiesto l’intervento dell’autolettiga. Il ragazzo si trova ancora in pronto soccorso, piantonato dai militari e in stato di arresto per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

© Riproduzione riservata
Commenti