Commenta

Successo per la 7° edizione
di 'Diverso? Certo, unico':
oltre 800 presenze

Con oltre 800 presenza si chiude la settima edizione “Diverso?Certo,Unico!”, il festival della cooperazione sociale cremasca. “La cooperazione unisce la gioia di stare insieme al rispetto degli altri, questo il senso più profondo e autentico del successo de Diverso?Certo,Unico! che, nonostante le peripezie provocate dall’incertezza del meteo, raccoglie sempre grande successo di presenze e importanti riscontri”, ha dichiarato il comitato organizzatore

Iniziato con i workshop ed i seminari svoltisi nelle sale del Centro Culturale Sant’Agostino dal 14 al 18 settembre, l’organizzazione è stata poi costretta dal maltempo a riprogrammare nelle serate del 20-27 settembre e 1 ottobre, presso il parco pubblico Campo di Marte, parte degli eventi non eseguiti della manifestazione. Si è svolta così il la ‘Cena Solidale con Cucina Cremasca’ dove hanno trovato accoglienza oltre 150 persone accorse per godersi il concerto acustico dei Tempo da Liga ed intanto gustare alcuni piatti tipici della nostra tradizione, uniti ad interessanti proposte delle migliori cuoche del Consorzio Arcobaleno. Il mercoledì successivo la prima edizione della “silent disco” ha riempito il parco cittadino grazie alla musica di 3 dj. L’edizione di “Dcu” si è conclusa con  la  ‘Domenica dei Bambini’ i cui i giovani fruitori del parco non si sono fatti attendere. Ad accompagnare il pomeriggio anche l’esposizione di prodotti locali della agricoltura cremasca, promossa dall’Istituto Agrario “Stanga” e dall’associazione “Le Terre del Cremasco” che ha proposto l’offerta di mele a sostegno della lotta allo spreco.

Il ricavato dell’evento contribuirà all’avvio della “Scuola di Tandem” per non-vedenti e persone con disabilità.

© Riproduzione riservata
Commenti