Commenta

Bando Volontariato 2018:
3 milioni di euro per le associazioni
di volontariato in Lombardia

Il Comitato di Gestione del Fondo Speciale, i Centri di Servizio per il VolontariatoRegione Lombardia e Fondazione Cariplo hanno presentano questa mattina il Bando Volontariato 2018, un’iniziativa per promuovere e rafforzare la realizzazione di progetti in rete attuati dalle organizzazioni di volontariato del territorio lombardo. Il budget dal bando ammonta a 3 milioni di euro: 1 milione messo a disposizione da Regione Lombardia e 2 milioni dal Fondo Speciale per il Volontariato, istituito dalla Legge quadro sul volontariato n.266/91 e alimentato dai proventi delle fondazioni di origine bancaria.

Attraverso questo bando si intende sostenere l’attivazione di esperienze di cittadinanza attiva in grado di promuovere il protagonismo dei cittadini nella presa in carico dei problemi della comunità per l’interesse generale. Oggi sempre di più le organizzazioni di volontariato sono chiamate ad attivare nella città laboratori di cittadinanza attiva e solidale, sviluppando nei territori una cultura e una coscienza civile solidaristica che concorra in modo costruttivo alla individuazione dei bisogni.

Le organizzazioni di volontariato possono diventare animatori di una nuova socialità, di nuovi legami sociali, proprio per la loro possibilità di essere vicino alla domanda e alle istanze della società civile, di intervenire direttamente sui problemi della persona e della comunità, di essere partner autorevoli nei luoghi della programmazione e della progettazione sociale e di promuovere la partecipazione responsabile e l’empowerment delle persone.

COME PARTECIPARE – I soggetti capofila devono essere organizzazioni di volontariato iscritte al registro regionale della Lombardia (sezioni regionali e provinciali) del volontariato. I progetti dovranno essere presentati da una rete composta da almeno quattro soggetti (il soggetto capofila con almeno altre tre organizzazioni di terzo settore). I progetti, da realizzare sul territorio lombardo, potranno essere presentati entro le 12 di venerdì 15 dicembre 2017. Il costo di un progetto potrà essere al massimo di 75 mila euro. Il bando finanzierà fino al 70% del valore complessivo. Ogni organizzazione di volontariato potrà presentare un solo progetto come capofila.

I criteri di valutazione terranno conto della lettura del contesto e dell’analisi della situazione di partenza, della qualità dell’articolazione del progetto, della qualità della rete e della coerenza del piano economico-finanziario.

Per presentare il progetto è necessario collegarsi al sito www.bandovolontariato.it e selezionare la sezione “area riservata”, registrarsi, compilare la modulistica e inviare online la documentazione richiesta.

© Riproduzione riservata
Commenti