Commenta

Pulizia Paullese: 820 kg di rifiuti
raccolti. Piloni: 'Operazione
positiva da ripetere nel 2018'

“Questa mattina si è tenuta la pulizia mensile della Paullese. Al di là dei numeri che riguardano la quantità di rifiuti che ogni mese viene raccolta, è innegabile il fatto che la situazione della Paullese sia migliorata. E questo grazie alla collaborazione tra i Comuni coinvolti e la società Linea Gestioni, titolare del servizio di igiene urbana”, ha detto l’assessore all’Ambiente del Comune di Crema Matteo Piloni.

In crescita rispetto ai mesi scorsi il quantitativo di rifiuti raccolti, pari a 820 kg: cartoni, imballaggi, sacchi, mattonelle ma soprattutto – questo il motivo del peso così elevato –  grossi pneumatici, abbandonati nelle piazzole di sosta nel tratto tra Monte Cremasco e Vaiano Cremasco.

“Con l’avvicinarsi della fine dell’anno (il servizio è previsto fino a dicembre) credo ci siano tutte le condizioni per confermare questa operazione anche per il prossimo anno, e mantenere un presidio che tenga pulita la Paullese e decoro su una strada che vede la presenza di molte importanti aziende del territorio”.

Un’operazione che secondo quanto spiegato dall’assessore Piloni potrebbe riguardare anche la Melotta, anch’essa oggetto di numerosi episodi di abbandono di rifiuti. “Sono certo che sia Linea Gestioni che i Comuni interessati possano replicare quanto già si sta facendo per la Paullese, a costi contenuti e con risultati importanti”.

 

© Riproduzione riservata
Commenti