Cronaca
Commenta

Crema, nella notte di sabato 2 risse in meno di un'ora

Un sabato sera un po’ troppo movimentato quello scorso che ha dato da fare agli egenti del commissariato di Crema. Si sono verificati due episodi aggressivi a breve distanza, sia temporale che fisica, l’uno dall’altro.

Il primo è avvenuto intorno alla 1.20 fuori da un bar di piazza Garibaldi, dove i clienti hanno iniziato a discutere con gli avventori del locale a fianco. Sono volati sguardi minacciosi e qualche parola di troppo quando, ad un tratto, uno dei rissosi ha lanciato una sedia in testa a un 37enne che ha dovuto ricorrere alle cure del 118. Il complice dell’aggressore è stato immortalato dalle telecamere di sorveglianza e, ha assicurato il vice questore Daniel Segre, anche l’altro sarà presto identificato.

L’altro episodio si è verificato verso le 2 del mattino nel discopub all’angolo di via Cadorna. Protagonisti due giovani nordafricani residenti nel Lodigiano. I ragazzi sono usciti dal locale, probabilmenti alterati dai fumi dell’alcol, e hanno iniziato a buttare a terra le bicilette dei clienti del bar accanto, che li hanno ripresi e così è scattata la rissa. Nessuno è rimasto ferito e l’intervento dei poliziotti ha placato gli animi. Anche questi due ragazzi sono stati identificati. “Se qualcuno sporgerà denuncia sapremo già come muoverci”, ha detto Segre.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti