Sport
Commenta

Serie D, girone B a 19 squadre con il Calcio Romanese. Cambia la data del derby Crema-Pergo?

Una nuova avversario alla vigilia dell’inizio del campionato: proprio così, nel calcio pazzo di questi tempi capita che un ricorso, quello del Calcio Romanese, formazione di Romano di Lombardia (Bergamo) venga accolto, di fatto costringendo la Figc a rivedere un po’ tutto almeno a livello regionale.  Il Calcio Romanese, dunque, sale dall’Eccellenza alla serie D e sin qui nulla di male, se non fosse per la tempistica: il ripescaggio, come detto, è giunto il 1° settembre a due soli giorni dal via del campionato. Cosa cambia ora per il girone B, dove Pergolettese (in trasferta a Caravaggio) e Crema 1908 (in casa col Darfo Boario) inizieranno domenica il loro torneo? Anzitutto il raggruppamento passerà da 18 a 19 squadre e dunque verrà previsto un turno di riposo per ciascuna formazione. Nella prima giornata il riposo spetta proprio al Calcio Romanese ed è per questo che le sfide di domenica restano in programma, alle ore 15, senza rinvii. Da lunedì però il calendario verrà rifatto completamente e dunque anche la data del derby tra Crema 1908 e Pergolettese, ad oggi previsto il 1° ottobre e il 4 febbraio (quinta giornata), dovrebbe essere modificata. La notizia del ripescaggio mediante ricorso vinto del Calcio Romanese libera, a cascata, un posto in ciascuna delle categorie inferiori: in particolare nel girone C di Eccellenza Lombardia, che inizia domenica 10 settembre e dove sono inserite le cremasche Luisiana e Offanenghese, arriverà l’Alcione, che sale dalla Promozione. In questo caso, rimanendo il girone a 16 squadre, dovrebbe bastare una sostituzione tra Romanese e Alcione, appunto, senza bisogno di rifare il calendario da capo.

© Riproduzione riservata
Commenti