Commenta

Dopo la calura, in arrivo
il maltempo: allerta
della protezione civile

Dopo il caldo torrido di questi giorni, torna a profilarsi il rischio di temporali forti sul territorio cremonese. Ad annuncialo è la Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, che in queste ore ha emesso una comunicazione di moderata criticità (codice arancione) per rischio temporali forti a partire dalla serata di oggi, sabato 5 agosto e fino a lunedì 7 agosto.

Le previsioni meteorologiche emesse da Arpa-Smr prevedono infatti che, a partire dalla serata di sabato 5 agosto, si avranno deboli precipitazioni temporalesche che si intensificheranno nella giornata di domenica 6. Le precipitazioni coinvolgeranno dapprima i settori nordoccidentali sin dalla tarda serata odierna, si estenderanno nella notte a tutto l’arco alpino e prealpino e nella mattinata di domenica anche ai settori pianeggianti occidentali. Nella seconda parte della giornata di domenica aumenterà l’instabilità anche sui settori centro orientali delle Prealpi e della pianura, con precipitazioni temporalesche che dureranno fino al tardo pomeriggio, dopo di che cesseranno ovunque, fatta salva la bassa pianura orientale e l’alto Garda dove saranno possibili residuali rovesci. Come spesso accade negli ultimi tempi, forti raffiche di vento potrebbero colpire il territorio in concomitanza con gli eventi temporaleschi.

In base a queste previsioni, si prevede ‘Codice arancione’ (moderata criticità e preallarme) per buona parte della Regione, compreso il nostro territorio, per i temporali, nonché per il rischio idrogeologico e idraulico, oltre che naturalmente per il vento forte.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti