Cronaca
Commenta

Padania Acque: maxi investimento da 400 milioni

Un piano di investimenti da 400 milioni di euro, il più corposo nella storia del servizio idrico cremonese: questo quanto sarà chiamata ad approvare la prossima assemblea dei soci di Padania Acque, in programma giovedì 27 luglio. Una cifra importantissima, che verrà spalmata fino al 2043 e che vedrà la provincia di Cremona al centro di una serie di interventi per la revisione di tutto il ciclo idrico. Si attendono dunque importanti novità, a partire dai risparmi in bolletta. Ma si parla anche di innovazione tecnologica, a cui verrà destinato il 15% del budget: dal telecontrollo, ai contatori intelligenti, a sensori che controllano in tempo reale il funzionamento degli impianti. GUARDA IL SERVIZIO

© Riproduzione riservata
Commenti