Cronaca
Commenta

Aggressione all'oratorio di San Bernardino: feriti i due gestori, tre denunce

Momenti di tensione, sabato sera, al bar dell’oratorio di San Bernardino. Colpa di un avventore ubriaco che insieme ai suoi due figli ha aggredito il figlio dei gestori. Nel parapiglia, dove è puntato anche un coltello, sono rimasti feriti anche i genitori del ragazzo, intervenuti per difendere il figlio. La madre del giovane è stata spinta a terra, mentre il padre è stato preso a calci e pugni. All’origine del contendere, vecchi rancori. Alla fine il cliente, un siciliano di 45 anni residente a Crema e i suoi due figli, di cui uno minorenne, sono stati denunciati dai carabinieri con l’accusa di aggressione in concorso e lesioni.

© Riproduzione riservata
Commenti