Commenta

Zucchi: 'Eserciterò con umiltà
e determinazione il ruolo che
mi hanno affidato gli elettori'

“Grazie a tutti per il grande impegno che avete dimostrato, ma l’impresa comune che ci ha appassionato e motivato in questi mesi non ha avuto l’esito positivo che speravamo. Io ho dato tutto me stesso, ma non è bastato. Nella vita esistono le vittorie e le sconfitte. Abbiamo l’onestà e il carattere per ammetterle entrambe. Sono certo che torneremo a gioire presto, forti anche di questa straordinaria esperienza”. A scriverlo sulla propria pagina Facebook il candidato del centrodestra Enrico Zucchi, che ha perso il ballottaggio contro il sindaco uscente per 749 voti, arrivando al 47,5% contro il 52,5% della sfidante.

“Ringrazio tutti i candidati che hanno lottato al mio fianco, i sostenitori dell’onda fucsia, i cittadini, gli elettori e i membri dello staff che mi hanno accompagnato nel corso della campagna elettorale. Faccio i complimenti a Stefania Bonaldi, a tutti coloro che le hanno dato fiducia e hanno contribuito alla sua vittoria. Le auguro di poter avviare una stagione di buon governo. Da parte mia eserciterò con umiltà e determinazione il ruolo che mi hanno affidato gli elettori dai banchi dell’opposizione, lavorando in modo costruttivo per il bene dei cremaschi e facendo il possibile perché anche a Crema si realizzi finalmente l’unità delle forze civiche e politiche moderate secondo l’esempio virtuoso di Regione Lombardia”.

© Riproduzione riservata
Commenti