Commenta

Due denunce in poche ore:
trovato con un motorino
rubato ne trafuga un altro

L’ha visto un ispettore di polizia non in servizio lasciare uno scooter in via Donati e allontanarsi furtivamente. E’ stato denunciato ieri per ricettazione il ragazzo che, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, aveva rubato il motorino tempo fa.

Ma evidentemente una denuncia non è bastata, perché qualche ora dopo lo stesso malfattore è stato visto nei pressi della chiesa di San Benedetto mentre parcheggiava un altro scooter. Gli accertamenti degli stessi agenti che lo avevano ‘beccato’ poche ore prima hanno permesso di stabilire che il motorino fosse stato rubato appena prima in Crema.

Restituito il ciclomotore al legittimo proprietario, il ragazzo è stato nuovamente denunciato per il reato di ricettazione.

© Riproduzione riservata
Commenti