Commenta

Bonaldi: 'Confronto tra mondi
inconciliabili. Segnatevi la
data del 25 giugno'

Ha ottenuto il 43,03% dei voti Stefania Bonaldi, che commenta così il primo turno delle amministrative: “Abbiamo fatto scelte faticose e, in 5 anni, abbiamo risanato profondamente i conti. Nonostante privata della sinistra più radicale, la nostra coalizione è stata la più votata”.

Il sindaco uscente fa, da subito, un appello per il ballottaggio: “Segnatevi la data del 25 giugno e non fate mancare il vostro peso nella scelta del governo di Crema. Questa decisione è molto importante: al primo turno si vota ciò che si crede, al ballottaggio ciò che è meglio”.

“Chiedo il voto per me – prosegue la candidata del centrosinistra – per assicurare altri 5 anni di pulizia morale, di trasparenza e di buona amministrazione, perché sia ancora migliore. La partita è aperta e si profila un confronto tra due mondi segnati da differenze profondissime, in alcuni casi inconciliabili, che non può lasciare indifferenti”.

“Cinque anni fa abbiamo ereditato situazioni molto difficili, frutto di scelte avventate per il presente e per il futuro, scelte che fanno parte di una filosofia di governo dove il rigore è vissuto come un limite e il buongoverno è una chimera. Ora quel mondo cerca di tornare. Noi siamo pronti a impedirlo, abbiamo bisogno che chiunque creda nel ruolo dei cittadini venga a votare il 25 giugno”.

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti