I commenti sono chiusi

Amianto, M5s: 'Piloni si
informi'. L'assessore: 'Tutto
programmato per smaltimento'

Foto di repertorio

“L’assessore uscente Matteo Piloni parlava di non più di 1.000 mq di copertura d’amianto su edifici di competenza comunale non ancora bonificati. Ci tocca smentirlo nuovamente”. L’attacco arriva dal Movimento 5 Stelle, che rimarca come “Piloni ha dovuto sommessamente ammettere che le segnalazioni del M5S sulla presenza d’amianto in scuole e palestre erano corrette, parlando di 356 mq oggetto di intervento. Peccato si sia scordato i 470 mq dello stadio Voltini e 1600 mq del mercato ortofrutticolo di via del Macello”. Metri quadrati che, secondo i calcoli dei pentastellati, dovrebbero aggirarsi attorno ai 2.500. “Sappiamo di non essere molto simpatici all’assessore uscente, tuttavia gli diamo un semplice consiglio: basta iscriversi all’area internet dedicata del ATS Val Padana per prendere visione del censimento aggiornato di tutti gli immobili con coperture d’amianto presenti nel Comune di Crema”.

Non si è fatta attendere la risposta dell’assessore uscente: “A Crema la stragrande maggior parte di Amianto è stato bonificato e, ciò che rimane (molto poco!), verrà fatto entro la fine dell’anno. Altro discorso riguarda l’area ex everest, per la quale l’attenzione dell’amministrazione è massima e il contatto con la proprietà e l’Ats costante. Per quanto riguarda lo stadio Voltini, come dicono i documenti, ci sono 550 mq di una tettoia che non ha alcun problema ma che comunque sarà smaltita entro l’anno, come già dichiarato. Il mercato ortofrutticolo, invece, è un’area pubblica inserita nel piano delle alienazioni. Significa che una volta venduta sarà completamente demolita”. Piloni ricorda poi che ai 5 Stelle erano già stati forniti dati e spiegazioni in Consiglio comunale, “Comincio a pensare che i grillini preferiscano avere più amianto, ma questa è la situazione reale dell’amianto sugli edifici pubblici a Crema”.

“Come si può vedere, la situazione a Crema dell’amianto non è affatto come vogliono raccontarla i cinquestelle, e francamente non ne capisco nemmeno il motivo”, ha chiosato Piloni; mentre i pentastellati garantiscono che, se eletti, ” il problema amianto sarà risolto in maniera definitiva”.

 

© Riproduzione riservata
Commenti