Commenta

Scuola di Cl, cambio
destinazione d'uso. Beretta:
'Anni che lo proponiamo'

“In una Commissione assurda chiedono ai consiglieri di minoranza se siamo d’accordo nel cambiare la destinazione d’uso della cosiddetta scuola di Cl. Noi l’avevamo detto anni fa e questo ritardo è colpa di una giunta a guida Bonaldi che non ha saputo imporsi sulle forze consiliari di Sel e Rifondazione Comunista”.

A denunciare quello che definisce “un ritardo che ha svalutato incredibilmente l’immobile” è Simone Beretta, capogruppo di Forza Italia, che (si) chiede come mai si sia atteso tanto per cambiare la destinazione d’uso dell’immobile della Charis.

“Anni e anni di improduttività amministrativa”, che ha portato, secondo il consigliere Azzurro, al “niente più assoluto. E questo perché hanno inseguito l’ideologia della ‘parte più a sinistra della loro maggioranza, cercando di cavalcare politicamente la vicenda”. Risultato? “Il campus progettato dalla Provincia che tanto si voleva insediare lì, non esiste e l’immobile si è svalutato”.

“Questa è l’ennesima dimostrazione che il centrosinistra non è in grado di amministrare la città”.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti