Commenta

Entrano nel giardino di una
villa e rubano una moto:
ritrovata e restituita

Sono entrati nel giardino di una villa di Crema e hanno rubato una moto. E’ successo giovedì sera verso le 23. La residente ha riferito alla polizia che mentre stava guardando la televisione ha sentito il rumore del cancello che si chiudeva e immediatamente dopo il rumore di una moto che si allontanava. E’ stato il figlio a sospettare che fosse stata rubata la propria moto da enduro. Un sospetto che si è trasformato in realtà una volta che il proprietario si è affacciato alla finestra del giardino per controllare cosa fosse successo. Nel corso dei primi accertamenti, i poliziotti del Commissariato hanno appurato che i ladri avevano forzato il cancello d’ingresso del giardino della villa e dopo aver spinto la moto sulla strada uscendo dal cancelletto pedonale l’avevano avviata scappando verso la zona artigianale di Santa Maria. Le battute nella zona per ritrovare la moto hanno permesso di seguirne il percorso, sentendo vari testimoni che avevano udito il rumore della motocicletta, sino a concentrare le ricerche nella zona di via Bramante. Il fiuto dei poliziotti ha permesso loro di ritrovare la moto all’interno di un complesso abitativo e di portarla presso il Commissariato dove il giorno dopo è stata restituita al legittimo proprietario. Sono in corso le indagini per risalire agli autori del furto.

© Riproduzione riservata
Commenti