Commenta

Il Folcioni apre le porte
ai cremaschi con la
'Settimana della musica'

Tra i vari concerti che stanno mettendo in bella mostra la bravura di insegnanti e allievi, il Folcioni ha organizzato un open day al fine di far conoscere la scuola. L’istituto musicale cittadino apre le sue porte nella giornata di domenica 14 maggio, a partire dalle 15.

Si inizierà con una breve parentesi musicale, al termine tutti i docenti saranno a disposizione per spiegare alle famiglie dei giovani interessati ai corsi, le modalità di iscrizione, i costi e la struttura della scuola. In questa occasione sarà possibile prenotare una lezione di prova gratuita.

La sera di domenica si terrà un concerto degli allievi delle classi di pianoforte e laboratorio jazz. Ma gli appuntamenti non finiranno qui, anzi, proseguirà così la “Settimana della Musica”, con altri concerti dei giovani talenti che stanno crescendo tra le aule dell’istituto: il 15 maggio alle 21 si esibiranno gli studenti di chitarra, flauto e coro. Il 16 le classi di ImpareRock e Unplugged terranno il proprio concerto, mentre mercoledì 17 la “Settimana della Musica” si concluderà con l’esibizione delle classi si flauto ed organo.

“E’ bello che la musica stia tornando protagonista a Crema – ha commentato il presidente della Fondazione San Domenico Peppino Strada – Stiamo puntando molto sui giovani, e ne è prova il ‘crescendo rossiniano’ che ha visto protagonista la scuola in questi mesi”. Soddisfatto anche il direttore Alessandro Lupo Pasini, che ha rimarcato l’interesse sempre maggiore verso i concerti d’organo, “Quello di domenica in San Benedetto è piaciuto molto e in programma ce n’è uno nella chiesa di Ombriano sabato 13 maggio, l’altro si terrà invece a San Carlo giovedì 18 maggio”.

Ambra Bellandi 

© Riproduzione riservata
Commenti