Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Linea Gestioni, il M5s chiede incontro al fine di tutelare i lavoratori

Il M5S continua a cercare risposte in casa Linea Gestioni a seguito alla denuncia di disagi dei lavoratori: “Nonostante le voci circolate tra i lavoratori riguardo alla presunta cessazione della Rappresentanza sindacale unitaria (Rsu), i malumori non cessano e aumentano sempre di più le segnalazioni che ci giungono”.

I pentastellati intendono capire le motivazioni per le quali l’azienda abbia “deciso unilateralmente di concentrare in un’unica giornata le due ore lavorative aggiuntive, senza alcuna possibilità di contrattazione o confronto”.

Da chiarire inoltre, per il M5s, le condizioni lavorative di salute del personale: “Le inefficienze organizzative delle modalità di lavoro e l’inadeguatezza dei mezzi stanno ancora causando problemi di salute ai lavoratori soggetti a lavori usuranti. A tal proposito, i rappresentanti regionali del M5S sono già al lavoro per ottenere dalla ASL i dati sullo stato di salute dei lavoratori di Linea Gestioni, per capire l’esatta entità del problema”.

“Un’azienda strutturata come Linea Gestioni deve essere garante e rendere conto alla cittadinanza e alla politica locale della salute e delle corrette modalità di gestione del personale. Per questo, a fronte del mancato incontro con l’Rsu, il M5S chiede ufficialmente un urgente incontro chiarificatore con la dirigenza di Linea Gestioni e le organizzazioni sindacali rappresentative, in sostituzione e a nome della Rsu aziendale dei lavoratori”.

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.