Commenta

'Crema in una notte':
il 3 e 4 giugno la città
si veste di arte

A destra un momento dell'edizione 2016

Torna anche quest’anno il format di marketing territoriale di Asvicom “Crema in una notte”, che per l’edizione 2017 trasformerà la città in una galleria d’arte a cielo aperto.

“Crema in una notte – art edition” si svolgerà da sabato 3 giugno alle 14 a domenica 4 giugno alle 24: per due giorni Crema sarà una mostra d’arte con installazioni, quadri, live painting performance, scultura, musica, teatro, danza, fotografia, cinema e laboratori di ogni arte per grandi e piccini. Lo scopo della manifestazione che coinvolge ogni piazza e via del centro storico, è quello di impreziosire la città, al punto da rimanere impressa nel cuore degli ospiti che verranno a visitarla in quest’occasione.

Il format, ormai consolidato, “ha successo perché è in grado di raccogliere e mettere in mostra le eccellenze del territorio. Numerosi i visitatori che accorrono anche dalle vicine realtà provinciali che cercano luoghi e situazioni originali per trascorrere il week end – spiegano gli organizzatori – L’Asvicom, nelle diverse declinazioni degli ultimi anni, ha sempre cercato di coinvolgere tutti i settori e gli ambiti del territorio (sport, food, impresa al femminile) avendo sempre cura di dare maggiore opportunità di business e visibilità ai commercianti e titolari di bar, ristoranti, locali del centro storico”.

Quest’anno si è scelta l’arte perché “Siamo convinti che l’arte piaccia a tutti, ad ogni età e che non sia di pochi o per pochi. Occasioni come questa servono ad avvicinare l’arte a tutti e ad apprezzare il bello che si cela dietro ogni angolo della nostra bella città”.

Oltre ai luoghi più frequentati come Piazza Duomo, Piazza Garibaldi, via Mazzini e via XX Settembre, si è cercato di valorizzare e donare un aspetto ‘insolito’ a via Civerchi, che grazie al progetto di Francesca Baldrighi si trasformerà in un vero e proprio mare. Via Forte sarà dedicata alla pittura e chiunque, passando potrà lasciare traccia del proprio spirito creativo. Piazza Trento e Trieste e il mercato Austroungarico riprenderanno vita grazie a mostre di fotografia, cineforum, spettacoli di street art e street dance.

Grazie alla collaborazione di Dimore Storiche Italiane, nel pomeriggio di sabato saranno organizzate delle visite guidate a Palazzo Terni, Palazzo Pizzoccaro e Palazzo Donati. Domenica invece verrà proposta una caccia al tesoro a premi offerti da alcuni commercianti della città. “Fox Hunting – caccia alla volpe è un format famoso a livello nazionale ed internazionale che porta con sé numerosi fans che accorreranno a Crema per trovare le volpine in ceramica sparse per le vie della città. Un modo divertente per attirare gente e per far vivere quegli scorci che spesso ci si perde”.

“Non tutti possono diventare dei grandi artisti ma un grande artista può celarsi in chiunque – ha concluso Fabiano Gerevini, vicepresidente di Asvicom, citando il celebre film Disney ‘Ratatouille’ – e noi lo abbiamo preso in parola”.

© Riproduzione riservata
Commenti