Commenta

Giornata mondiale del Gioco:
a Crema iniziative per
bambini e ragazzi

Anche quest’anno nel mese di maggio si celebra la Giornata Mondiale del Gioco. Crema si unisce alle celebrazioni dell’evento internazionale, istituito a Seul nel 1998 dalla rete internazionale delle ludoteche, e istituzionalizzato dalla Nazioni Unite per ricordare che il gioco è un diritto di tutti, adulti e bambini.

Dal 2014 la città si è attivata per dedicare all’attività ludica spazi urbani ed occasioni d’incontro; la collaborazione avviata con numerose associazioni culturali locali ha contribuito in modo decisivo alla buona riuscita degli eventi. Un impegno che già nel 2016 – anno di Crema quale Città Europea dello Sport – si è concretizzato con l’inaugurazione di due “giochi di strada” in pietra, installati nella pavimentazione di piazza Fulcheria e piazza Manziana, in collaborazione con l’associazione Animum Ludendo Coles.

Si inizia venerdì 12 maggio in Piazza Manziana con una mattinata che coinvolgerà bambini e adolescenti di alcune scuole del territorio. Ci saranno gli insegnanti e gli studenti delle primarie Braguti e Crema Nuova, protagonisti del laboratorio creativo di ricerca e progettazione partecipata sui “giochi della tradizione” che ha contribuito alla realizzazione dei due giochi in pietra già installati. La partecipazione sarà estesa agli studenti dello IIS Piero Sraffa e i ragazzi della Cooperativa Ergoterapeutica.

“Gioco & Sport: spazi e luoghi comuni” è invece il titolo del convegno che si terrà sabato 13 maggio in Sala Cremonesi. Si parlerà del valore pedagogico dei “giochi di strada” e si cercherà di capire, come possano influenzare la vita quotidiana nella società odierna, in un’ottica “smart” tra tradizione e innovazione. La giornata di studio, rigorosamente aperta a tutti, sarà un prezioso momento di confronto fra architetti, paesaggisti, pedagogisti, pediatri, formatori e amministratori, con la partecipazione di docenti dell’Università di Bologna e del Politecnico di Milano, oltre alle testimonianze di alcuni campioni sportivi. L’incontro è finalizzato a sviluppare nuove ipotesi di progettazione urbana e politica, uscendo dai “luoghi comuni” per creare “spazi comuni” e promuovere le buone pratiche di vita attraverso il gioco e lo sport.

La celebrazione della 4° edizione della Giornata Mondiale del Gioco si terrà domenica 14 in Piazza Fulcheria: un pomeriggio intero dedicato al gioco, con il coinvolgimento di associazioni locali conosciute in tutta Italia e impegnate nella valorizzazione del gioco della tradizione popolare.

© Riproduzione riservata
Commenti