Commenta

'Viaggio della memoria',
l'istituto Sraffa presente a
Mauthausen con 96 studenti

Anche l’istituto Sraffa ha partecipato all’edizione 2017 del Viaggio della Memoria, progetto triennale della Rete delle scuole superiori della provincia di Cremona “Essere cittadini europei – percorsi per una memoria europea attiva – la nuova guerra dei trent’anni in Europa”, coordinato dall’istituto Torriani di Cremona.

750 gli studenti che hanno preso parte a questa edizione, che si è svolta a Mauthausen, nel campo di concentramento nazista austriaco, scenario di una delle pagine più tetre della storia dell’umanità. 96 ragazzi dello Sraffa hanno concluso in Austria un percorso formativo che ha coinvolto gli studenti nel corso delle ultime settimane, sia attraverso la partecipazione agli incontri proposti dalla rete di scuole, sia attraverso la preparazione dei lavori in mostra fino a martedì prossimo, presso la sala Alabardieri del comune di Cremona.

 

A Mauthausen, durante la cerimonia, gli studenti hanno ricordato quaranta cittadini cremonesi, cremaschi e casalaschi, deportati e morti in quei luoghi, tra il 1943 ed il 1945, i cui nomi sono stati stampati sulle magliette indossate per l’occasione.

© Riproduzione riservata
Commenti