Commenta

Il Dado della Pace
per sperimentare gli
insegnamenti del Vangelo

Un dado per tutti coloro che vogliano sperimentare la verità del Vangelo. E’ l’idea nata dai bambini e ragazzi del catechismo della parrocchia del Duomo che, con i propri educatori, hanno pensato di realizzare l’Aiuola della Pace al Parco Chiappa.

Dopo aver testato l’efficacia del dado nell’aula di catechismo i bambini hanno pensato che sarebbe stato bello se fosse “uscito” in mezzo alla gente, dove tutti potessero vederlo e provarlo. Le 6 facce del Dado riportano altrettanti concetti che vengono riportati nei Vangeli:

  • AMO TUTTI
  • AMO L’ALTRO
  • PERDONO L’ALTRO
  • ASCOLTO L’ALTRO
  • CI AMIAMO A VICENDA
  • AMO PER PRIMO

Concetti semplici da leggersi, ma come hanno spiegato le catechiste, “molto teorici per la catechesi. Ci voleva qualcosa che veicolasse il messaggio del Vangelo in maniera più semplice”. Ed ecco che è arrivato il Dado. “I bambini hanno iniziato a mettere in pratica i ‘consigli’ del cubo e a raccontare le proprie esperienze emotive e relazionali”, che sono state successivamente raccolte in un diario.

Un viaggio lungo 5 anni, che ha coinvolto bambini dalla 1° elementare alla 3° media e che ora vedrà realizzata l’Aiuola della Pace. L’opera ha un costo di 5.500 euro, che sono stati raccolti presso soggetti privati e pubblici, “ognuno ha messo qualcosa per far sì che il desiderio dei bambini diventasse realtà”. L’Aiuola consiste in una base di cemento, sulla quale è posizionata una piantana che sorregge il Dado, grande 1,5 metri per lato. Sotto la piantana sarà posizionata una manopola da tirare per far sì che il dado giri e riveli la faccia con la frase da seguire.

L’inaugurazione si terrà domenica 30 aprile, al Parco Chiappa, alla presenza del parroco del Duomo Emilio Lingiardi, i bambini e i loro catechisti e i rappresentanti del Comune.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti