Ultim'ora
Commenta

Fusione tra Ac Crema 1908
e Pergolettese, Zucchi: 'Non
rientra nei nostri programmi'

Nessuna fusione tra Ac Crema 1908 e US Pergolettese 1932. “Smentiamo totalmente quanto scritto su una testata locale”, ha sottolineato il presidente della società nerobianca Enrico Zucchi. “Riteniamo che il giornalista che ha scritto l’articolo si sia appoggiato a fonti completamente sbagliate. Non c’è alcun tipo di contatto tre me e il presidente Massimiliano Marinelli”.

“Guardiamo alla storia della Pergolettese con rispetto, conosciamo il percorso sportivo di entrambe le squadre e delle rispettive tifoserie. Anche per questo non siamo minimamente intenzionati a prendere in considerazione l’idea della fusione”.

A chi pensava che le voci sulla fusione potessero essere giustificate dalla presenza di alcuni dirigenti alla festa dell’Ac Crema per la promozione in serie D, il presidente nerobianco ha spiegato che “abbiamo festeggiato la squadra e i componenti del Cda della Pergolettese che hanno voluto unirsi a noi sono stati accolti in un clima di serenità. Questo non significa trattare per la fusione”. Fusione che, Zucchi ribadisce più volte, “non rientra nel modo più categorico nei progetti di questo Cda. Sarà bello, per la stagione 2017/2018 rivedere il derby di Crema, che da decenni manca sul territorio”.

AmBel

© Riproduzione riservata
Commenti