Commenta

'Prestabiti': i vestiti di scena
della Compagnia del Santuario
alla portata di tutti

Una collezione di oltre 200 capi, utilizzati nei 35 anni di attività della compagnia teatrale guidata da Checco Edallo, che ora potranno essere presi in prestito da compagnie e privati.

Un’iniziativa ideata dalla Compagnia stessa che, come ha spiegato la moglie di Checco, Yetta Clarke, “interpreta il suo volere”. Già, perché l’appassionato attore/regista cremasco, scomparso nel 2014, era sempre a disposizione affinché il teatro riempisse la città, “e prestare gratuitamente i vestiti significa permettere a tutti di fare teatro.

Gli abiti, interamente catalogati, possono essere visionati dal sito www.compagniadelsantuario.it o dal sito della Fondazione San Domenico, a cui sono stati donati, www.teatrosandomenico.com, nel quale si trova il link di collegamento a “Prestabiti”. L’interessato dovrà contattare le persone addette ai prestiti, accertare la presenza dei capi di suo interesse, accordarsi per l’ora del ritiro dei capi e presentarsi per il ritiro munito del modulo, scaricabile dal sito, già compilato.

I numeri da contattare per il prestito sono:

Annalisa: 347 40 47 866
Vincenza: 335 78 32 228
Yetta: 333 42 17 060

Durante la rassegna teatrale del San Domenico “Crema In Scena” gli abiti della “Compagnia del Santuario” saranno esposti nel foyer.

AmBel

© Riproduzione riservata
Commenti