Ultim'ora
Commenta

Volley B2 femminile,
immensa Abo Offanengo:
3-0 alla Cosmel Gorla

Con una prova perfetta la squadra di Nibbio vince il braccio di ferro nei primi due parziali e dilaga nel terzo, riaprendo i giochi per la promozione diretta e per la zona play off

Immensa. Solo con questo aggettivo si può rendere l’idea della partita dell’Abo Offanengo, protagonista di giornata in B2 femminile dove ha mandato a casa con un netto 3-0 la Cosmel Gorla, arrivata al PalaCoim con l’etichetta di capolista. Risultato rotondo e prestazione-super: la squadra di Nibbio vince e soprattutto convince, riaprendo i giochi per la promozione diretta e per la zona play off, con i conti che si regoleranno nei turni successivi al week end di sosta pasquale. Capacità di lottare nei primi due set e dominio  nella terza frazione: l’Abo ha meritato la vittoria, sfoggiando una prestazione notevole in ogni fondamentale: battuta pungente, ricezione solida, attacco sugli scudi e muro sempre graffiante hanno spinto le cremasche verso la vittoria contro un’ottima squadra, brava in attacco nel primo set e super a muro nel secondo (otto block vincenti). Proprio il secondo parziale è stato lo spartiacque del match, con l’Abo avanti 1-0 e 18-13, rimontata  (18-18), ma capace di spuntarla ai vantaggi (29-27), iniziando la discesa verso il traguardo. Quattro le atlete in doppia cifra: le centrali Fontanari (14) e Rettani (11), l’opposta Lodi (14) e la banda Ginelli (14), con il gioco ben orchestrato da Valentina Sghedoni, premiata miglior giocatrice dell’incontro. Con questa vittoria, l’Abo consolida il quarto posto in classifica, riduce a tre le distanze dalla vetta (ora occupata dal Brembo) e accorcia il divario dalla zona play off, ora distante solo una lunghezza.

© Riproduzione riservata
Commenti